Puntata di sabato 15 febbraio

coppiagay

Contrassegna il permalink.

4 Commenti per coppiagay

  1. mario frassineti scrive:

    Sono molto deluso da come la signora Maria DE FILIPPI,insieme ai protagonisti delle storie, usano troppo spesso le parole
    (amore per tutta la vita):(amore per sempre).Questi commenti devono essere fatti solo dopo che uno dei due innamorati
    viene a mancare,e quello che rimane pur continuando la sua vita ,nel miglior modo possibile,vive con il ricordo continuo
    della persona amata. Perché queste parole vengono usate quando le coppie si trovano davanti all’altare,ma sappiamo
    benissimo,e purtroppo spessissimo che sono promesse rivolte al vento.

    • Valter Ranallo scrive:

      perdonami per l’intrusione, ma vorrei dire che non sono parole dette al vento, noto una certa negatività…. Dove sta scritto che non si possa usare la parola: “Amore per tutta la vita” ? chi lo ha stabilito? non c’e’ bisogno che debba per forza venire a mancare una persona a cui teniamo molto, per poter dire una frase del genere… e non c’e’ bisogno di essere davanti all’altare mentre ci si sposa! una promessa d’amore la si può fare ovunque non solo in chiesa, Gesù per quanto ci ama dice: ” alza una pietra e lì mi troverai.” e questo non e’ amore per tutta la vita? Valter

  2. daniela scrive:

    gentile Redazione,
    non sono una assidua frequentatrice del programma “C’è posta per te”, ma sabato scorso, 15 febbraio, sono rimasta coinvolta dalla storia dei tre fratelli e della madre, alla quale va la mia ammirazione per il lavoro svolto da lei e dal marito . Sono una mamma anch’io, fiera dei propri figli e consapevole che le difficoltà sono il banco di prova per testare i valori ed il bene che riusciamo a seminare nei nostri figli e i tre fratelli insieme sono un vero campo fiorito. Lavoro a Napoli, proprio dirimpetto all’Orto Botanico e spero di poter contattare la famiglia per poter offrire loro il mio personale contributo finalizzato a sostenere economicamente il progetto del più giovane dei fratelli di laurearsi. Se questa iniziativa sarà considerata di interesse per la famiglia potete contattarmi per i recapiti

    • Redazione scrive:

      grazie per la sua testimonianza , per ogni altra iniziativa le suggeriosco di mettersi in contatto con il nostro centralino, troverà i numeri sulla homepage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 max 380 caratteri